arrow--linkarrow-calendar--leftarrow-calendar--rightattachmentcalendar-eventclock--outlineclockclose_modal_windowcloud_uploaddeadlinedownloademail--shareemailfacebookfaxgoogle-plus--framegoogle-plusinstagramlink--externallinklocationlogo-confcommercio--fidilogo-confcommercio--venezialogo-confcommerciomarker--offmarkerphonepinterestsearch--whitesearchteacherstwitterverifiedyoutube
Principi Generali

Principi Generali

PRINCIPI GENERALI

ARTICOLO 1
DENOMINAZIONE

1. ASCOM - Confcommercio - Imprese per l’Italia Associazione del Mandamento di Oderzo – Motta di Livenza è l’Associazione degli operatori del Commercio, del Turismo, dei Servizi, delle Attività Professionali e del Lavoro Autonomo del Mandamento di Oderzo – Motta di Livenza.

2. L’Associazione costituisce - con particolare riferimento ai soggetti economici, imprenditoriali e professionali orientati alla produzione, organizzazione ed erogazione di servizi alle persone ed alle imprese, alle comunità ed al sistema economico e sociale più ampio – il sistema di rappresentanza delle imprese, delle attività professionali e dei lavori autonomi che operano nei territori di cui al successivo art. 3 e che si riconoscono - in particolare nei settori della distribuzione commerciale, del turismo, dei servizi, dei trasporti e della logistica – nei valori del mercato e della concorrenza, della responsabilità sociale dell’attività d’impresa e del servizio reso ai cittadini, ai consumatori e agli utenti in genere.

ARTICOLO 2
APPARTENENZA AL SISTEMA CONFEDERALE 
 
1. L’Associazione aderisce al sistema federale Unascom - Confcommercio Imprese per l’Italia Associazione Provinciale di Treviso e quindi al sistema confederale della Confederazione Generale Italiana delle Imprese, delle Attività Professionali e del Lavoro Autonomo.
 
2. L’Associazione accetta e rispetta integralmente lo Statuto, il Codice Etico, i Regolamenti e i Deliberati degli organi sociali di Unascom e di Confcommercio Imprese per l’Italia.

3. L’Associazione usa, conformemente a quanto previsto nello statuto di Unascom, la denominazione Confcommercio - Imprese per l’Italia ed il logo definito da Confcommercio Imprese per l’Italia.
 

ARTICOLO 3
AMBITI DI RAPPRESENTANZA 

1. L’Associazione rappresenta in via esclusiva, conformemente a quanto previsto dallo Statuto Unascom, la Confcommercio Imprese per l’Italia nei seguenti territori: Comuni di Oderzo, Cessalto, Chiarano, Cimadolmo, Fontanelle, Gorgo al Monticano, Mansuè, Meduna di Livenza, Motta di Livenza, Ormelle, Ponte di Piave, Portobuffolè, Salgareda, San Polo di Piave.

ARTICOLO 4
SEDE E DURATA

1. L’Associazione ha sede legale in Oderzo. La sua durata è illimitata.

ARTICOLO 5
AUTONOMIA ASSOCIATIVA

1. L’Associazione è volontaria, senza fini di lucro, democratica, pluralista, libera da qualsivoglia condizionamento, legame o vincolo con partiti, associazioni e movimenti politici.

ARTICOLO 6
PRINCIPI E VALORI ISPIRATORI 

L’Associazione si riconosce nei valori che caratterizzano la tradizione libera e democratica dell’associazionismo. In tal spirito informa, conformemente a quanto previsto dal sistema confederale, il proprio Statuto ai seguenti principi:

A) la libertà associativa, come aspetto della libertà politica ed economica della persona e dei gruppi sociali;
B) il pluralismo delle forme d’impresa, quale conseguenza della libertà politica ed economica e fonte di sviluppo per le persone, per l’economia e per la società civile;
C) la responsabilità verso il sistema sociale ed economico ai fini di uno sviluppo equo, integrato e sostenibile;
D) l’impegno costante per la tutela della legalità e della sicurezza e per la prevenzione ed il contrasto di ogni forma di criminalità organizzata e non;
E) la democrazia interna, quale regola fondamentale per l’Associazione, nel rispetto dei principi di trasparenza, integrità e partecipazione, e riflesso della democrazia politica ed economica che il sistema confederale propugna nel Paese;
F) lo sviluppo sociale ed economico volto a contribuire al benessere di tutta la collettività attraverso un’economia aperta, competitiva e di mercato;
G) la sussidiarietà come obiettivo primario a livello politico e sociale per dare concretezza ai valori ispiratori dell’Associazione;
H) la solidarietà all’interno dell’Associazione e nei confronti degli associati, come carattere primario della sua natura associativa;
I) l’europeismo, quale principio fondamentale, nell’attuale fase storica, per costruire ambiti crescenti di convivenza costruttiva e di collaborazione pacifica fra le nazioni.

ARTICOLO 7
SCOPI 

L’Associazione, in conformità al sistema confederale di appartenenza, ha per scopi:
A) la promozione dei principi e dei valori che ne ispirano l’azione;
B) la tutela e la rappresentanza delle imprese, delle attività professionali, dei lavoratori autonomi e dei settori economici che si riconoscono nel sistema, anche usciti dall’attività per motivi di anzianità o vecchiaia, che operano nel territorio di sua pertinenza. La tutela e la rappresentanza degli associati si attua, anche attraverso forme di concertazione con le articolazioni settoriali e categoriali, nei rapporti con le istituzioni, amministrazioni, gli enti e con ogni altra organizzazione di carattere politico, economico, sociale e sindacale. Al fine di rendere piena ed effettiva tale tutela e rappresentanza, l’Associazione è legittimata ad agire in difesa, non soltanto dei propri diritti ed interessi, ma anche di quelli dei propri associati;
C) la valorizzazione degli interessi delle imprese, delle attività professionali e dei lavoratori autonomi, anche usciti dall’attività per motivi di anzianità o vecchiaia, che operano nel territorio di rappresentanza e che si riconoscono nel sistema; il riconoscimento del loro ruolo economico e sociale, in particolare tramite l’impegno costante per la crescita del sistema associativo;
D) l’organizzazione e l’erogazione di ogni servizio di informazione, formazione, assistenza e consulenza alle imprese e agli imprenditori, ai lavoratori autonomi, anche usciti dall’attività per motivi di anzianità o vecchiaia, che aderiscono al sistema associativo ed operano nel territorio di rappresentanza, in coerenza con le loro esigenze di sviluppo economico, di qualificazione e di supporto;
E) l’attivazione di servizi rivolti alla persona, con particolare riferimento ai propri ambiti di rappresentanza;
F) la promozione, d’intesa con istituzioni politiche, organizzazioni economiche, sociali, sindacali e culturali a livello comunale, provinciale, regionale, nazionale, europeo ed internazionale, di forme di collaborazione volte a conseguire più articolate e vaste finalità di progresso e sviluppo dei soggetti rappresentati.
 

ARTICOLO 8 
FUNZIONI

1. L’Associazione svolge in particolare le seguenti funzioni:
A) riunisce i singoli associati, con particolare riguardo alle categorie commerciali, turistiche, professionali e dei servizi in genere, per svilupparne e coordinarne l’attività sindacale
B) opera nella ricerca, nell’attivazione, nella sperimentazione e nella gestione di iniziative atte a concretizzare gli scopi prefissi nell’interesse degli associati;
C) promuove ed attua iniziative dirette alla tutela e all’assistenza morale, sociale, economica e professionale degli associati, fornendo agli stessi i servizi, i mezzi e le informazioni necessarie per realizzare la partecipazione loro e delle categorie commerciali, professionali, autonome, turistiche e dei servizi in genere, alle attività di interesse collettivo;
D) pone in essere tutte le iniziative idonee a garantire l’assistenza e la consulenza necessarie per soddisfare ogni esigenza degli associati;
E) fornisce agli associati, direttamente con la propria struttura o a mezzo terzi, anche servizi di informazione, formazione professionale e di assistenza tecnica, di consulenza e di assistenza politico–sindacale e tecnico–legale in materia fiscale, amministrativa, contabile, finanziaria, di lavoro, previdenza ed assistenza, nonché in qualsiasi altra materia connessa all’attività svolta dagli associati;
F) studia e propone la soluzione dei problemi economici e sociali collettivi degli associati, nonché favorisce la realizzazione di iniziative volte ad incrementare l’attività commerciale, professionale, turistica, dei servizi e d’impresa in genere nel territorio di rappresentanza;
G) assiste gli associati in ogni settore connesso alla loro qualità di operatori economici;
H) cura nell’interesse degli associati le relazioni con gli enti locali, regionali, nazionali ed internazionali nel rispetto degli ambiti di rappresentanza stabiliti dal sistema confederale;
I) designa e nomina propri rappresentanti o delegati in consessi, enti, organismi, commissioni, congressi, convegni e riunioni nelle quali la rappresentanza sia richiesta, ammessa o prevista;
J) rappresenta ed assiste gli associati nelle vertenze di lavoro e nella stipulazione dei contratti e accordi di lavoro individuali e collettivi, questi ultimi in conformità alle linee guida e alle procedure definite dal sistema confederale;
K) espleta ogni altro compito che sia ad essa conferito dalle leggi, regolamenti e da disposizioni di Autorità Pubbliche, o dai deliberati degli Organi associativi che non siano in contrasto con il presente Statuto.

2. L’Associazione può promuovere, costituire, aderire, partecipare, anche in forma azionaria, ad enti, associazioni, fondazioni o società di qualunque forma giuridica allo scopo di perseguire i propri scopi e funzioni statutarie, e purché tali organismi abbiano
scopi in armonia con quelli del presente Statuto e dello statuto di Unascom – Imprese per l’Italia.
3. L’Associazione, allo scopo di perseguire i propri scopi e funzioni statutarie, può acquistare e vendere beni mobili, immobili e mobili registrati, contrarre mutui, concedere ipoteche, fideiussioni e garanzie in genere, nonché compiere ogni altra operazione commerciale, economica e finanziaria.

ARTICOLO 9 
CODICE ETICO

1. L’Associazione accetta, rispetta e fa proprio il Codice Etico di Confcommercio-Imprese per l’Italia, facendolo parte integrante del presente Statuto.
2. Il Codice Etico ispira e vincola il comportamento di ogni componente del sistema associativo che, aderendo all’Associazione, si impegna a rispettarlo.
 
Top