arrow--linkarrow-calendar--leftarrow-calendar--rightattachmentcalendar-eventclock--outlineclockclose_modal_windowcloud_uploaddeadlinedownloademail--shareemailfacebookfaxgoogle-plus--framegoogle-plusinstagramlink--externallinklocationlogo-confcommercio--fidilogo-confcommercio--venezialogo-confcommerciomarker--offmarkerphonepinterestsearch--whitesearchteacherstwitterverifiedyoutube
Comunicazione

SeacInfo

SeacInfo

6/12/2019 - Decreto Fiscale 2020: oggi approvazione alla Camera

SeacInfo Fiscale
Decreto Fiscale 2020: oggi approvazione alla Camera
Con 310 voti a favore e 199 contrari, il Decreto Fiscale collegato alla Legge di Bilancio 2020 ha ottenuto ieri la fiducia alla Camera, dove oggi ci sarà la votazione per l'approvazione definitiva, prima del passaggio al Senato. Numerose sono state le modifiche nell'iter della conversione in legge del Decreto. Tra queste ricordiamo l'introduzione di regole più severe in merito ai reati dichiarativi, che si applicheranno dal prossimo anno (dichiarazione dei redditi dell'anno 2019), la cadenza trimestrale per l'esterometro, la rivisitazione dal 2021 delle scadenze di presentazione del Mod. 730 e dei relativi conguagli e lo slittamento dal 1° luglio 2020 della lotteria degli scontrini.

6/12/2019 - Esoneri contributivi per le assunzioni: legittima l'esclusione dei lavoratori beneficiari di CIGS

SeacInfo Amministrazione del personale
Esoneri contributivi per le assunzioni: legittima l'esclusione dei lavoratori beneficiari di CIGS
La Corte Costituzionale, con la Sentenza n. 256/2019 del 5 dicembre 2019, ha dichiarato la legittimità dell'applicazione degli esoneri contributivi di cui alla Legge di Stabilità del 2015 e del 2016, alle sole assunzioni di soggetti privi di occupazione a tempo indeterminato da più di 6 mesi, con esclusione dei lavoratori sospesi a 'zero ore' che siano stati beneficiari del trattamento di CIGS nei 6 mesi precedenti.I giudici hanno affermato che la suddetta esclusione non lede l'art. 3 della Costituzione, data la funzione conservativa del rapporto di lavoro svolta dalla CIGS e considerati i particolari benefici contributivi previsti espressamente dal legislatore in caso di assunzione di beneficiari della stessa. Questi ultimi non sono dunque equiparabili ai lavoratori privi di occupazione da più di 6 mesi, i quali versano in una oggettiva situazione di grave svantaggio.

Top