arrow--linkarrow-calendar--leftarrow-calendar--rightattachmentcalendar-eventclock--outlineclockclose_modal_windowcloud_uploaddeadlinedownloademail--shareemailfacebookfaxgoogle-plus--framegoogle-plusinstagramlink--externallinklinkedinlocationlogo-confcommercio--fidilogo-confcommercio--venezialogo-confcommerciomarker--offmarkerphonepinterestsearch--whitesearchteacherstwitterverifiedyoutube
Comunicazione

Comunicazione

Comunicazione

Comunicati e Rassegna Stampa

Indagine Confcommercio: un veneziano su tre acquista merci contraffatte

Indagine Confcommercio: un veneziano su tre acquista merci contraffatte

Nel capoluogo lagunare, la percentuale di consumatori che nel 2019 hanno effettuato acquisti contraffatti è del 30,5%. I dati emergono dal Rapporto di Confcommercio realizzato  in collaborazione con Format Research e presentato martedì 26 novembre 2019 in occasione della giornata “Legalità, ci piace!”. Il Presidente Massimo Zanon: “Abusivismo e contraffazione danneggiano tutto il tessuto economico, da quello produttivo al commercio”. Leggi la rassegna stampa.

Emergenza acqua alta: le misure di Confcommercio Unione metropolitana di Venezia a sostegno degli operatori economici e le richieste rivolte alla politica nazionale e locale

Emergenza acqua alta: le misure di Confcommercio Unione metropolitana di Venezia a sostegno degli operatori economici e le richieste rivolte alla politica nazionale e locale

Credito speciale immediato di Fidimpresa & Turismo Veneto per richieste sino a 25 mila euro. Richiesto il supporto di Confcommercio nazionale tramite la Fondazione Orlando. Il presidente Massimo Zanon: “Chiediamo che le risorse pubbliche arrivino senza ritardi. Al governo chiediamo di rinviare al 31 marzo prossimo il versamento delle imposte in scadenza. Ai Comuni di sospendere alcuni tributi locali e agevolazioni per plateatici, Tari e pubblicità”. Scopri tutte le altre misure leggendo il comunicato stampa in allegato.

Top